I colori del benessere: bianco come regolazione

Siamo giunti al quinto e ultimo colore del nostro percorso tra gli alimenti colorati che fanno bene all’umore. Se ti sei perso gli altri colori nel BLOG trovi tutti gli approfondimenti!

Arriviamo al colore bianco.

I vegetali bianchi sono: aglio, cavolfiore, cipolla, finocchio, funghi, mele, pere, banane, cetrioli, porri, sedano e sedano-rapa.

Gli alimenti di colore bianco contengono flavonoidi, polifenoli, quercetina, composti solforati, potassio, vitamina C, selenio

Gli ortaggi che appartengono alla famiglia delle crucifere (come il cavolfiore) sono ricchi in fibra, sali minerali, vitamine, polifenoli, che ci consentono di rinforzare le nostre ossa e l’apparato cardiocircolatorio, favorendo la corretta assimilazione dei grassi e rendendo più fluido il sangue.

Il potassio poi contribuisce al corretto funzionamento del sistema nervoso e della funzione muscolare, nonché al mantenimento di una normale pressione sanguigna

I porri, le cipolle e l’aglio, utilizzati nella nostra cucina in gran quantità specie per i soffritti, contengono allucina, altro potentissimo antiossidante. Inoltre contribuiscono a ridurre naturalmente i livelli di colesterolo nel sangue.

Questi alimenti svolgono una benefica azione sul sistema nervoso, sul cervello e sulle facoltà intellettive.

La fibra, in particolare quella solubile come la pectina, contenuta soprattutto nelle mele, contribuisce al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue e alla salute dell’intestino. 

Infatti, come si suol dire, “una mela al giorno toglie il medico di torno!”

I funghi poi rappresentano una delle principali fonti di selenio, importante per unghie e capelli, per la normale funzione tiroidea e per la protezione delle cellule dallo stress ossidativo. 

Mangiare bianco stagione per stagione:

Autunno: Sedani, porri, mele, banane, funghi
Inverno: Cocco, finocchi, pere, aglio
Primavera: Finocchi, agli, funghi,
Estate: Agli, sedani, ravanelli, mele

Ti è piaciuto questo percorso nei 5 colori del benessere? Per altri consigli sull’alimentazione continua a seguirmi sul blog e sulle mie pagine Facebook e Instagram!

Vuoi approfondire l’argomento? Contattami!

Privacy

Ti potrebbe interessare..

Couperose: rimedi nutrizionali 1

Couperose: rimedi nutrizionali 1

Couperose: rimedi nutrizionali La couperose è un disturbo dermatologico che colpisce principalmente il viso (guance e naso) e il collo, causando arrossamenti per l'improvvisa dilatazione dei vasi sanguigni. I sintomi più caratteristici sono arrossamento, sensazione di...

Obesità, diabete ed emicrania

Obesità, diabete ed emicrania

Obesità, diabete ed emicrania Numerosi studi hanno dimostrato che soggetti con obesità presentano con maggior frequenza crisi di emicrania rispetto alla popolazione generale. Il legame è probabilmente dovuto alle alterazioni metaboliche tipiche di queste condizioni...

Dieta e cefalea: cause e rimedi

Dieta e cefalea: cause e rimedi

Dieta e Cefalea: cause e rimedi  La cefalea è una delle patologie più diffuse al mondo di cui ancora non si conoscono del tutto le cause. Esistono forme di mal di testa primarie (che comprendono emicrania, cefalea muscolo tensiva) e secondarie cioè dipendenti da altre...